Template Tools
Martedì, 18 Giugno 2024
Roma - 32° Capitolo della Maestranza di Cavalleria di Castiglia PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Eventi
Giovedì 16 Maggio 2024 15:34

 

 

 

.

L'11 maggio, nella città eterna di Roma, si è svolto il 32° Capitolo della Maestranza di Cavalleria di Castiglia. Le attività sono iniziate al mattino con una passeggiata - accompagnata dal Vice Segretario della Maestranza - attraverso i giardini della Città del Vaticano, giardini e parchi urbani che coprono più della metà del territorio vaticano e si estendono per circa 23 ettari, istituiti in epoca rinascimentale e decorati da fontane e sculture, con una grande varietà di flora proveniente da tutte le latitudini della terra.

Nel pomeriggio, nella Basilica di San Lorenzo in Lucina, è stata celebrata la Messa solenne di ringraziamento per il 32° anniversario, durante la quale sono stati ricevuti i nuovi maestranti.

Il tempio risale al IV secolo e si trova sopra la casa dell'omonima matrona romana, Lucina, che permetteva ai primi cristiani di incontrarsi lì per pregare. La chiesa fu consacrata al culto ufficiale nell'anno 440 da papa Sisto III.

L'Eucaristia è stata presieduta dal Reverendo Mons. Karel Kasteel, Protonotario Apostolico, concelebrata dal Reverendo Don Fabrizio Turriziani Colonna, Cappellano Conventuale dell'Ordine di Malta - che ha tenuto una toccante omelia - e da Don Carlos Mathamel y López de Francisco, della Diocesi di Malaga, tutti maestranti. Erano presenti sull'altare il Reverendo Canonico Don José Apeles Santolaria de Puey e il Reverendo Don Antonio Pelayo Bombín, Consigliere Ecclesiastico dell'Ambasciata di Spagna presso la Santa Sede.

La Maestranza era presieduta dal Vice Decano, Duca di Ostuni e Visconte di Ayala, accompagnato dalla Duchessa e Viscontessa. Ospite d'onore la Sig.ra Esther Núñez Martínez, Consigliere del Comune di Segovia e il consorte Sig. Nazario Merino. Il relatore della cerimonia è stato il Vice Segretario Conte di Giraldeli e il Vice Decano è stato assistito da Daniel San Martín Viscasillas e da Carlos González de Escalada. Numerosa la partecipazione di maestranti provenienti da ogni parte, tra cui don Giuseppe Ferrajoli, marchese di Filacciano, delegato di Roma dell'Ordine Costantiniano di San Giorgio, don Riccardo Turrini Vita, giudice della Corte d'Appello dello Stato della Città del Vaticano, l'on. Gabriele Albertini, già sindaco di Milano ecc.

Al termine della celebrazione, i partecipanti si sono recati nel vicino Palazzo Ruspoli, dove la principessa María Pía ha ricevuto i maestranti e gli ospiti, insieme alla figlia Giacinta e a suo marito Alessio. Gli splendidi saloni dell'antico palazzo - iniziato nel XVI secolo e che ospitò il musicista tedesco Georg Friedrich Händel che vi compose l'oratorio "La Resurrezione" - erano illuminati dalle luci e dall'eleganza delle dame e degli ospiti. Dopo l'aperitivo è iniziato il pranzo con gustosi piatti caratteristici della tradizione italiana.

Una serata da ricordare.

(Fabio Cassani Pironti)

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Maggio 2024 16:10
 

Ultime Notizie

Novità museali: “PRATO PRIMA DI PRATO”
AL MUSEO DI PALAZZO PRETORIO IL NUOVO NUCLEO ESPOSITIVO “PRATO PRIMA DI... Leggi tutto...
“La Casa Pubblica: la sfida dell'arte e del design”
Genova Design Week - Festival del Tempo Ugo La Pietra - Case Aperte A cura... Leggi tutto...
Sentieri di Luce
Gli artisti Sentieri di Luce   Collettiva degli artisti: Selene Bozzato,... Leggi tutto...
AQ - Giornata mondiale della poesia
L’AQUILA, GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA 2024: I LANDAI E LA... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |