Template Tools
Lunedì, 26 Febbraio 2024
“I costumi della Lanterna Magica” PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Fatti
Lunedì 05 Settembre 2022 17:08

Nascono i primi NFT di disegni dei costumi

utilizzati nel cinema italiano

 

 

 

 

L’Istituto Cinematografico dell’Aquila La Lanterna Magica - ETS, lancia la collezione di NFT “I costumi della Lanterna Magica”, realizzata in collaborazione con Crowducers. Per la prima volta entrano nel mercato NFT i bozzetti originali dei costumi di opere che hanno fatto la storia del cinema italiano.


 

La collezione include 12 NFT di disegni originali degli abiti indossati da Claudia Cardinale e gli altri protagonisti del film C’era una volta il West di Sergio Leone nel 1968 e da Vittorio Gassman e il cast dell’Amleto di William Shakespeare, nella versione italiana del regista Luigi Squarzina del 1952. Il lancio ufficiale è il 7 settembre sul marketplace Foundation, una data da non perdere per i fan del cinema, i  collezionisti di opere digitali e tutti gli appassionati.


 

I costumi della Lanterna Magica” ha come mission di diffondere la storia del cinema italiano e riaccendere i riflettori verso il grande pubblico su di esso. La digitalizzazione di questa collezione, è un’opportunità innovativa e creativa di promozione e fruizione, di opere di rilevante interesse storico e culturale del patrimonio artistico dell’Istituto Cinematografico dell’Aquila La Lanterna Magica - ETS.


 

Gli NFT del film C’era una volta il West di Sergio Leone comprendono i bozzetti originali dei vari abiti di Jill, indossati da Claudia Cardinale nella scena finale, all’arrivo del treno a Sweetwater e in altre sequenze del film, da Henry Fonda nel ruolo del bandito Frank e Charles Bronson che interpreta Armonica.


 

Gli NFT dell’Amleto di William Shakespeare, nella versione italiana del drammaturgo e regista Luigi Squarzina andata in scena nel 1952, annoverano i costumi usati da Vittorio Gassman nella scena finale (Amleto) e dal cast di attori prestigiosi quali Luigi Vannucchi (Laerte), Anna Maria Ferrero (Ofelia), Elena Zaneschi (Gertrude) e Mario Feliciani (Claudio).


 

Gli NFT rappresentano un asset digitale, come token possiamo utilizzarli per dimostrare la nostra proprietà di oggetti unici. Gli NFT della collezione “I costumi della Lanterna Magica” possiedono speciali utilità collegate e sono acquistabili sul marketplace Foundation.


Le utilities permetteranno ai proprietari degli NFT di usufruire di particolari vantaggi come il  riconoscimento di Socio Sostenitore dell’Istituto Lanterna Magica – ETS, con iscrizione nell'apposita sezione sul sito istituzionale. Inoltre, i possessori degli NFT riceveranno il catalogo digitale personalizzato della mostra di Amleto conclusa da pochi giorni e avranno la possibilità di essere presentati durante uno degli eventi culturali organizzati dal Centro Archivio Cinematografico.


Le attività che l’Ente svolge annualmente, consistono nel salvaguardare la memoria storica e culturale del cinema e rendere il patrimonio conservato fruibile anche alle generazioni future attraverso il MuMAC, Museo dei Mestieri e delle Arti del Cinema e le iniziative culturali proposte, con uno sguardo attento alle nuove frontiere digitali.

 

L’Aquila, 05/09/2022

 

Per l'Ufficio Stampa
Manuela D'Innocenzo
366.2898535
_______________________________
Istituto Cinematografico dell'Aquila
"La Lanterna Magica" - ETS

sede legale: Via XX Settembre, 13/A - 67100 L'Aquila
sede operativa: Via Niccolò Copernico, Nucleo Industriale di Bazzano - 67100 L'Aquila
tel. 366.2898530 - 366.2898535 
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  - PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Settembre 2022 17:10
 

Ultime Notizie

Beccalossi: Momenti d’archivio
  Momenti d’archivio con Stefania Benenato, sorella... Leggi tutto...
CEVOLANI: MOLDOVA-TRANSNISTRIA
MOLDOVA-TRANSNISTRIA: GLI ACCORDI COMMERCIALI SONO PIU' IMPORTANTI DELLA... Leggi tutto...
Alan Davìd Baumann - J’accuse!
J’accuse! Il Giorno della Memoria e la guerra scatenata dal terrorismo... Leggi tutto...
Unione Benè Beriith Italiana
Vergogna per gli atti antisemiti di Vicenza contro la presenza israeliana alla... Leggi tutto...
Tavola architettonica
Tavola architettonica disfunzione della Massoneria Universale e del Grande... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |