Template Tools
Lunedì, 27 Settembre 2021
Roma - Pre-vertice sui Sistemi Alimentari PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Brasile
Lunedì 02 Agosto 2021 07:27



PRE-VERTICE

Il Brasile presenta all'ONU le caratteristiche sostenibili dell'agricoltura nazionale

Al Pre-vertice sui Sistemi Alimentari di Roma, la Ministra Tereza Cristina ha difeso la posizione che ogni Paese dovrebbe tracciare il proprio percorso verso la sostenibilità in base alle proprie caratteristiche naturali e culturali

Il Brasile ha concluso giorno 28 scorso la sua partecipazione al Pre-Vertice sui Sistemi Alimentari, a Roma. Durante l’evento si è parlato dei modi per migliorare i sistemi alimentari per quanto riguarda la sostenibilità sociale, economica e ambientale, come un modo per accelerare i progressi nell'attuazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

A capo della delegazione brasiliana, la Ministra dell'Agricoltura, della Zootecnia e dell'Approvvigionamento, Tereza Cristina, ha difeso la posizione secondo cui ogni paese dovrebbe tracciare il proprio percorso verso la sostenibilità in base alle proprie caratteristiche naturali e culturali. La Ministra ha sottolineato che l'imposizione di modelli produttivi estranei alle realtà locali potrebbe comportare costi aggiuntivi per produttori e consumatori, minore produttività, aumento dei prezzi e perdita di biodiversità.

Negli eventi a cui ha partecipato, la Ministra Tereza Cristina ha presentato le caratteristiche sostenibili dell'agricoltura tropicale brasiliana e le politiche nazionali sulla sicurezza alimentare e nutrizionale. Ha evidenziato la necessità di un'azione collettiva a livello globale per sradicare la fame, l'importanza delle politiche sociali per la protezione dei più vulnerabili e la promozione dell'educazione per un'alimentazione adeguata e sana.

Negli incontri con i ministri dei paesi latinoamericani e dei Caraibi, la Ministra ha rafforzato la posizione comune delle Americhe a favore della scienza e dell'innovazione, del commercio internazionale e della zootecnia sostenibile come espressione culturale dei popoli dell'emisfero sud. Questi punti sono stati ribaditi anche ad interlocutori quali l'Unione Europea, l'Italia, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO) e l'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU).

La partecipazione della Ministra in presenza all'incontro di Roma ha voluto dimostrare l'importanza che il Brasile attribuisce ai sistemi alimentari e sottolineare che le prospettive dei Paesi dell'America Latina, la più grande regione esportatrice di cibo e fornitrice di servizi ambientali, non possono essere ignorate.

"Essere venuti in presenza è stato molto importante, abbiamo potuto discutere e vedere su cosa si sta discutendo, le misure che influenzeranno la vita dei produttori rurali in Brasile. Abbiamo ancora tempo per prepararci al Vertice, a settembre, alle Nazioni Unite a New York. Molto importante è stata anche la partecipazione dei Paesi delle Americhe. Abbiamo parlato molto e approfondito le nostre relazioni per questi passi che riguarderanno tutti", ha detto la Ministra, al termine del viaggio.

Prossimi passi

Nelle prossime settimane proseguiranno i lavori preparatori per il Vertice sui Sistemi Alimentari, che si terrà a settembre presso la sede delle Nazioni Unite a New York. Per l'occasione, il Brasile invierà al Vertice un documento contenente una visione sintetica di una traiettoria per il miglioramento del sistema alimentare brasiliano fino al 2030. Si studia inoltre la partecipazione a iniziative collettive per avanzare su temi quali diminuzione di spreco alimentare, alimentazione scolastica, innovazione e zootecnia sostenibile.

Il risultato finale del Vertice, che non è vincolante, sarà un documento elaborato dal Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antônio Guterres, contenente il suo suggerimento di misure per migliorare i sistemi alimentari globali.

Attraverso il coordinamento interministeriale guidato dal Ministero delle Relazioni Estere, il governo brasiliano continuerà ad impegnarsi nel processo preparatorio per un risultato equilibrato che contempli i suoi interessi. Continuerà inoltre a rafforzare il suo allineamento con gli altri paesi delle Americhe nell'ambito dell'Istituto Interamericano per la Cooperazione sull'Agricoltura (IICA), al fine di promuovere e diffondere la posizione comune della regione.

 

Ufficio Agribusiness dell’Ambasciata del Brasile

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Agosto 2021 07:29
 

Ultime Notizie

Prêmio Obra do Ano
  Inscrições para o Prêmio Obra do Ano em Pré-fabricados de Concreto... Leggi tutto...
Giornata Internazionale del Caffè
In occasione della Giornata Internazionale del Caffè, il 1 ottobre alle ore... Leggi tutto...
Porta News
  Fabio Porta   PD BRASILE: PREOCCUPAZIONE PER ULTERIORE RINVIO DEI... Leggi tutto...
ABAG News
Brasil caminha na direção certa para se tornar uma potência... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |