Template Tools
Giovedì, 13 Agosto 2020
Dalla Toscana 20 milioni a tre Province e Comune di Firenze per le strade. PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Arno   
Domenica 12 Agosto 2012 04:52



Venti milioni per sistemare le strade da Lucca a Firenze, passando per le province di Pistoia e Prato, lungo cui tra poco più di un anno si disputerà il mondiale di ciclismo toscano. La Regione aveva già stanziato i soldi da tempo, risorse sufficienti per coprire oltre la metà degli interventi: il resto ce lo metteranno gli enti locali. Ora la giunta ha deciso come ripartire i soldi tra le Province di Lucca e Pistoia (che interverrà anche sul tracciato pratese) e la Provincia e il Comune di Firenze, che dovranno appaltare i lavori. Tra gli interventi finanziati c’è anche la realizzazione del velodromo a Ponte Buggianese, che potrà essere utilizzato per la preparazione dagli atleti iscritti alle gare ma anche per organizzarvi manifestazioni collaterali ai Mondiali.

“La Regione mantiene gli impegni presi – commenta l’assessore al bilancio e presidente del comitato istituzionale per i Mondiali, Riccardo Nencini – Ci aspettiamo che anche il Governo a settembre faccia altrettanto”. Con la ripartizione di questi 20 milioni e i cantieri che a breve si apriranno, per chiudersi alla vigilia della prossima estate, inizia la corsa verso i Mondiali di settembre 2013. “Non faremo opere faraoniche, ma per il territorio – aggiunge – . E con un piccolo investimento garantiremo una ricaduta in termini di turismo e visibilità pari almeno ad alcune decine di milioni di euro, i cui effetti dureranno anche quando il Mondiale sarà finito”. “Gli interventi che finanziamo serviranno a mettere in sicurezza e migliorare le strade che diventeranno il percorso di gara del prossimo mondiale – spiega l’assessore ai trasporti e alle infrastrutture della Toscana, Luca Ceccobao -. L’Unione ciclistica internazionale richiede che il tracciato abbia una larghezza minima di sei metri, con l’unica eccezione del circuito finale. Le strade, migliorate, o lo strutture che andremo a realizzare rimarranno comunque a disposizione dei cittadini”.

In particolare 10 milioni e 312 mila euro serviranno per gli interventi sulle strade regionali, 1 milione e mezzo per il velodromo di Ponte Buggianese ed altri 8 milioni e 188 mila euro per i lavori di adeguamento delle strade provinciali e comunali interessate dalla gara, compresi 488 mila euro riservati al circuito finale cittadino di Firenze.

Più nel dettaglio 1 milione e 655 mila euro saranno ad appannaggio della provincia di Lucca, 11 milioni e 892 mila euro della provincia di Pistoia, 2 milioni e 375 mila euro della Provincia di Firenze e 4 milioni e 76 mila euro del Comune di Firenze. Il 70 per cento sarà girato nelle casse dei quattro enti alla consegna dei cantieri, il resto quando saranno stati realizzati almeno l’80 per cento dei lavori. Per le strade regionali l’intervento prevede per l’intero percorso il rifacimento del manto di usura in asfalto e per metà la scarifica e risanamento del binder, ovvero lo strato più grossolano immediatamente sottostante.


nove.firenze.it
 

Ultime Notizie

Andrea Chisesi alla Versiliana
MATERIARTE via Capodieci 43, Siracusa  ... Leggi tutto...
Morta principessa Giorgiana Corsini
Malore in mare Giannella. Nardella, perdiamo grande fiorentina  (ANSA) -... Leggi tutto...
Van Gogh e i Maledetti
Via di Santo Spirito 11, 50125 Firenze (FI) - Italy Tel. +39.0550684115 ... Leggi tutto...
Nel trasporto aereo è ancora emergenza
La ripartenza degli aeroporti Toscani di Pisa e Firenze: 77 mila passeggeri nei... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |