Template Tools
Domenica, 14 Aprile 2024
Il Brasile che non ti aspetti: Santa Catarina PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Notizie - Turismo
Mercoledì 12 Marzo 2008 00:00

alt
 

Santa Catarina è uno stato che fa parte della Repubblica Federale Brasiliana ed é stata definita da taluni la Svizzera del Sud America. Questa regione ancora poco conosciuta dal turismo di massa, unisce tutte le cose belle del Brasile esludendone le meno belle. L'etnia è predominantemente di origine tedesca e italiana. L'ordine, la sicurezza personale e il benessere sono di livello europeo ma il calore del suo popolo, l´ospitalitá e la voglia di vivere sono di livello prettamente mediterraneo. Bellissime sono le ragazze, la gente é meravigliosa, il costo di vita é ragionevole, i paesaggi naturali sono di una bellezza imbarazzante (è stata annoverata tra le bellezze patrimonio dell´ umanità), si mangia benissimo cosí come piace a noialtri italiani e offre possibilitá enormi d´investimento per gli operatori turistici ed economici. Si potrebbe dire che sia un paradiso e che il paradiso non é mai vicino a noi, ma non é cosi. Con le molteplici possibilitá che le compagnie aeree oggi offrono, con le avanzate strutture turistiche messe a disposizione dalla Regione, Santa Catarina é facilmente raggiungibile ed oggi rappresenta un mercato turistico senza pari e una zona ideale per investimenti a medio e lungo termine, tenuto anche conto della fase di stabilitá economica senza precedenti che il Brasile oramai attraversa. Visitare Santa Catarina per credere, é il meno che si possa dire!
Giuseppe Arnó

ORIGINE DEL NOME
Nel 1526, il navigatore italiano Sebastiano Caboto, per ripararsi da una tempesta, approdò nell'isola di Santa Catarina a cui diede il nome di Santa Catarina, in onore della moglie Catarina Mediano. Oltre che essere sulla via per lo stretto di Magalhães (accesso al Pacifico), le ragioni che portavano i naviganti a sostare sulle coste di Santa Catarina erano l'abbondanza di acqua dolce, frutta e cacciagione e il buon pescaggio dei fondali per l'attracco, soprattutto a São Francisco, all'isola di Santa catarina e a Laguna.

I PRIMI COLONIZZATORI
Il primo insediamento nel territorio si ebbe nel 1542 ad opera degli spagnoli. Ad essi subentrarono nel 1675 i portoghesi, che nel 1738 crearono un capitanato. L'attuale territorio di Santa Catarina venne popolato da immigrati europei, soprattutto tedeschi, e italiani del Trentino (all'epoca appartenente all' Impero Austro-Ungarico) che vi giunsero in gran numero nel corso del XIX secolo. Ad essi si aggiunsero poi italiani di altre regioni d´Italia, polacchi e russi, contribuendo così a creare molte piccole fattorie a conduzione familiare nelle zone interne del paese. Città comeNova Trento, Nova Tyrol e molte altre cittadine dalle caratteristiche architettoniche trentine e tirolesi dimostrano la massiccia presenza di popolazioni emigrate dall' allora Impero Austro-Ungarico.

Curiositá:
Verso la fine del marzo 2004 lo stato fu colpito dal primo uragano avutosi nelle acque dell’Atlantico meridionale. Non esistendo un nome per un simile fenomeno, i meteorologi brasiliani hanno coniato l’espressione "ciclone Catarina".

 

 

Ultime Notizie

Best in travel 2023 New York
  L’Umbria vince Best in travel 2023 New York. Eleonora Pieroni... Leggi tutto...
Majagreen Parco Avventura
MAJAGREEN PARCO AVVENTURA, A CARAMANICO TERME   di Stefania Di... Leggi tutto...
Costa prorroga campanha promocional
  Campanhas válidas até o dia 4 de outubro. As promoções abrangem... Leggi tutto...
Promoção Costa Smeralda
  A campanha é direcionada às agências de viagens de todo o Brasil e... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |