Template Tools
Sabato, 26 Settembre 2020
Automotoretrò - Allegato. PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Motori
Mercoledì 08 Febbraio 2012 16:23


Auto d´epoca


Moto d´epoca

Allegato al Comunicato Automotoretrò - Automotoracing N° 8 -12
 
GLI EVENTI E LE FACILITAZIONI PER IL PUBBLICO
E’ stata stipulata una convenzione, grazie alla quale, chi acquisterà nel periodo, a prezzo pieno, un biglietto di Automotoretrò, Museo dell’Automobile o Museo del Cinema, automaticamente potrà fruire dell’ingresso ridotto da parte degli altri due Enti..
Le Visitatrici di Automotoretrò domenica 12 febbraio in omaggio a San Valentino avranno diritto all’ingresso a prezzo ridotto. ( 5 euro invece di 10 ). Per i bambini ingresso gratuito sino a 10 anni e ridotto da 10 a 12 anni.
Nel primo padiglione: il mondo di Automotoracing il Salone dello sport, si potranno ammirare vetture come la Ariel Atom una “piccola” da 300cv e 500 kg! Le Osella sempre vittoriose, le Gloria monoposto, il Cinquone della Romeo Ferraris da 360 cv e le Renault protagoniste dei vari campionati. Presenti scuderie preparatori, organizzatori e sponsor quali BRC Racing Team, Petronas Lubricants, Viola, Meteco, WRT, Sparco ecc.
Sabato pomeriggio 11 febbraio la premiazione del Trofeo Automotoracing, con 300 piloti e grandi campioni europei e italiani insigniti del Caskao – il casco di cioccolata, espressione dell’arte dolciaria e della passione torinese per i motori.
Nel secondo padiglione: le mostre tematiche, gli stand dei Club, i mezzi dell’Esercito, Polizia e Carabinieri, gli operatori commerciali di auto e moto di tutti i prezzi, i restauratori e i riparatori. Completano il panorama alcune esposizioni di opere pittoriche legate al mondo del motorismo. 
Nel terzo padiglione: lo sterminato mercatino con ricambi, accessori, editoria, abbigliamento, automobilia, ecc.
Nel quinto Padiglione: modellismo, giocattoli, le Harley Davidson e il mondo custom, le auto dei privati, alcune delle quali saranno esposte nel cortile d’ingresso.
Da quest’anno è possibile visitare Automotoretrò utilizzando il Metrò – Stazione Lingotto - evitando problemi di parcheggio e viabilità.
Le rassegne fruiscono della sponsorizzazione di BRC Gas Equipment – Petronas Lubricants, della collaborazione della Fondazione CRT e del Patrocinio di Regione Piemonte, Città di Torino, CCIA di Torino, ACI Torino e ACI CSAI.


30° AUTOMOTORETRO’ -   3° AUTOMOTORACING
10 - 12 Febbraio 2012 - Lingotto Fiere – Torino
Presentate oggi alla stampa le due rassegne.
Presentate oggi alla stampa, presso la sede dell’Assessorato Turismo e Sport della Regione Piemonte, la 30° edizione di Automotoretrò e la 3° di Automotoracing.
Nel suo intervento, il padrone di casa, l’assessore Alberto Cirio, ha sottolineato il legame che unisce sport e turismo e ha dichiarato che anche gli sport automobilistici, sono ben presenti alla sua attenzione. Esprimendo auspici di successo, per le due rassegne, ha affermato come il suo assessorato, sia molto vicino ad eventi di questa portata, anche per gli importanti ritorni d’immagine ed economici che da questi scaturiscono. Ha dichiarato infine la sua disponibilità ad inaugurare venerdì prossimo alle 15 le rassegne a Lingotto Fiere.
In precedenza aveva preso la parola Beppe Gianoglio, “storico” organizzatore di tutte le 30 edizioni di Automotoretrò, facendo la storia di questa iniziativa nata da quattro amici, nel lontano 1983. La storia ha dato loro ragione, in quanto, sapendo trovare un mix equilibrato tra cultura e business, Automotoretrò è cresciuta, al punto di diventare la seconda manifestazione del settore in Italia dopo il Salone di Padova. Nel 2011 34.000 visitatori e 600 espositori. Gianoglio ha poi illustrato le varie iniziative poste in atto in occasione dell’anniversario ( vedi allegato)
E’poi intervenuto per l’ASI, Giorgio Formini Presidente della Commissione Rapporti con le Case Costruttrici, che ha sottolineato l’attenzione della Federazione alla manifestazione torinese e le iniziative poste in essere in questa occasione: tavola rotonda su Battista Falchetto, presentazione di un libro sulle Moto Torinesi, esposizione della Giulietta SS appartenuta Nuccio Bertone e dell’Aurelia B24 protagonista del film “Il sorpasso”. Concludendo ha espresso rammarico, per l’assenza dalla partecipazione diretta, del Gruppo Fiat, proprio a questa che è sola rassegna motoristica rimasta a Torino. Decisione che in qualche modo, non è in sintonia con la volontà dell’ASI, di far diventare Torino, Capitale dell’Auto Storica.
Hanno poi preso la parola: Alessandro Stefanutti, della Consulta Regionale dei Giovani, presente per la prima volta ad Automotoretrò, che ha affermato come la loro partecipazione ad una rassegna del settore, vuole essere d’ insegnamento ai giovani verso l’amore ad un motorismo, ragionato e senza eccessi.
Ha concluso l’incontro Davide Colombano, Direttore Comunicazione di BRC, l’azienda di Cherasco che produce impianti per propulsione gassosa, che per dimostrare l’evoluzione raggiunta in questo campo, ha organizzato un Campionato di velocità su pista con vetture Kia, che da quest’anno sarà riconosciuto dalla CSAI. Colombano ha sottolineato come appunto lo sport motoristico, possa essere rispettoso dell’ambiente, senza perdere di spettacolarità.
Automotoretrò sarà visitabile con il seguente orario: Venerdì 10: dalle 15 alle 20 - Sabato 11 e Domenica 12 dalle 9.00 alle 19.00  -
Ingresso 10 € - ridotto 5 € - Domenica 12 ingresso ridotto per le Signore per San Valentino.
Torino: 8 febbraio 2012                                                                                      Comunicato N° 08-12
 
gigi pellissier
servizio stampa AMR
cell. 335 5704150
 
 

Ultime Notizie

Il Fuorisalone della Ferrari: ​"Così è nata la mia F12tdf"
Carlo Audino  - ilgiornale.it Chi avrebbe mai pensato di posizionare una... Leggi tutto...
Randon - a receita líquida consolidada somou R$ 853,0 milhões
Randon news RANDON S.A. ANUNCIA DESEMPENHO DO TERCEIRO TRIMESTRE E DOS NOVE... Leggi tutto...
AGRALE LANÇA NOVO TRATOR 7215
Agrale 7215 é o modelo de maior potência da marca e foca na eficiência para... Leggi tutto...
Accordo tra Ferrari e Apple: è in arrivo l'auto intelligente.
Dopo aver rivoluzionato il nostro modo di comunicare, Apple ora vuole cambiare... Leggi tutto...
Ecco svelata la nuova Ferrari F14-T. E chissenefrega se è bella o brutta.
E dunque e alla fine, ecco la F14-T. Guardata bene? Bella? Vi piace? Ci piace?... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |