Template Tools
Mercoledì, 26 Febbraio 2020
L'addio della Fiat fuori da Confindustria PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Motori
Lunedì 03 Ottobre 2011 10:52
alt

TORINO - Fiat Sopa e Fiat industrial usciranno da Confindustria dal 1 gennaio 2012. Lo ha comunicato Sergio Marchionne in una lettera a Emma Marcegaglia.

"Il nostro è un addio ufficiale a Confindustria, che parte dal primo gennaio 2012: non facciamo enrtrate e uscite". Così Marchionne ha risposto a chi gli chiedeva sulla possibilità di un ripensamento sulla scelta di uscire da Confindustria.

CONFINDUSTRIA, NON CONDIVIDIAMO RAGIONI USCITA - "Confindustria è un'associazione volontaria di liberi imprenditori. Prendiamo atto delle decisioni della Fiat pur non condividendone le ragioni, anche sotto il profilo tecnico-giuridico". Così il comitato di presidenza di Viale dell'Astronomia commenta l'annunciata uscita della Fiat dall'associazione a partire dal primo gennaio 2012.

INTERESSE ZERO PER CONFINDUSTRIA POLITICA
- Voglia di fare industria e nessun interesse per il ruolo politico di Confindustria. E' quanto ha affermato l'Ad Fiat, Sergio Marchionne a chi gli chiedeva se la Confindustria politica gli sta stretta. "Per noi- ha detto - la Confindustria politica ha zero interesse. E questo lo continuo a ripetere ma c'é gente che cerca di trovare significati politici in quello che facciamo e diciamo. Siamo lontanissimi da tutto questo, siamo di una semplicità e innocenza eccezionali. Lo facciamo in modo onesto, fateci fare gli industriali".

CONTRATTO CHRYSLER: MARCHIONNE,SPERO EVITARE ARBITRATO - "Sono fiducioso che si trovi una soluzione. L'arbitrato può essere un'opzione, spero di evitarlo". Lo ha detto l'ad della Fiat, Sergio Marchionne, rispondendo a una domanda sul negoziato per il contratto dei lavoratori Chrysler, il cui termine è stato prorogato a metà ottobre.

+27% VENDITE CHRYSLER A SETTEMBRE  - Il gruppo Chrysler ha venduto a settembre 127.334 unità, il 27 per cento in più dello stesso periodo del 2010. E' la migliore performance per il mese di settembre dal 2007 e il diciottesimo miglioramento consecutivo delle vendite mensili rispetto all'anno precedente. L'incremento del 27 per cento registrato per le vendite complessive è stato trainato dall'aumento del 50 per cento delle vendite retail. I marchi Chrysler, Jeep, Dodge e Ram Truck hanno tutti registrato un aumento delle vendite.

FIAT: SPROFONDA IN BORSA, -4% - Dopo aver annunciato l'addio a Confindustria Fiat ha ceduto il 4% e Fiat Industrial il 3,27%.
(ansa)

 

Ultime Notizie

Il Fuorisalone della Ferrari: ​"Così è nata la mia F12tdf"
Carlo Audino  - ilgiornale.it Chi avrebbe mai pensato di posizionare una... Leggi tutto...
Randon - a receita líquida consolidada somou R$ 853,0 milhões
Randon news RANDON S.A. ANUNCIA DESEMPENHO DO TERCEIRO TRIMESTRE E DOS NOVE... Leggi tutto...
AGRALE LANÇA NOVO TRATOR 7215
Agrale 7215 é o modelo de maior potência da marca e foca na eficiência para... Leggi tutto...
Accordo tra Ferrari e Apple: è in arrivo l'auto intelligente.
Dopo aver rivoluzionato il nostro modo di comunicare, Apple ora vuole cambiare... Leggi tutto...
Ecco svelata la nuova Ferrari F14-T. E chissenefrega se è bella o brutta.
E dunque e alla fine, ecco la F14-T. Guardata bene? Bella? Vi piace? Ci piace?... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |