Template Tools
Domenica, 14 Aprile 2024
ICC Canada presenta lo Chef Fabrizio Sepe e il suo polpo rosticciato con peperoni in agrodolce PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Culinaria
Venerdì 30 Giugno 2023 18:03

 Articolo di Alex Ziccarelli
 


Fabrizio Sepe





Oggi presentiamo uno Chef eccezionale, Fabrizio Sepe, noto anche al grande pubblico per la sua partecipazione a diversi programmi televisivi nazionali. Classe 1971, romano, come è capitato a molti, anche lui aveva le proprie idee  chiare sin da piccolo, da grande avrebbe fatto il cuoco ed infatti così è stato. Si diploma presso l’istituto Professionale Alberghiero di Roma nel 1989, dopodiché inizia a lavorare nei circoli più prestigiosi di Roma (Circolo del Polo, Circolo degli Scacchi ,Tiro a Volo e Della Caccia) ma l’esperienza lavorativa più significativa risale al 1993 presso il  Ristorante ‘’Alberto Ciarla” nel centro storico di Roma, dove rimane per circa 1 anno per poi cimentarsi in altre esperienze in diversi ristoranti, tutto per imparare il più possibile sul campo.

Nel 1999 si trasferisce a Zurigo  presso un ristorante italiano, dove rimane per circa 2 anni, trascorsi i quali ritorna a Roma ma riparte ancora perché gli capita l’opportunità di andare a lavorare in un ristorante a Montalcino , al “Re di Macchia “ dove lavora per altri 2 anni .

Nel 2004 di nuovo a Roma , come Chef di cucina presso il ristorante “Al Ponte Della Ranocchia”, con una tipica cucina romana che per lui, comunque, è una cosa nuova.

Nell’ ottobre dello stesso anno vola ad Hong Kong come ‘’Guest Chef’’ al Ristorante ‘’Va bene’’ dove per 2 mesi propone piatti sia toscani che quelli classici della cucina romana.

Nel 2005 è lo chef del ristorante “Le Tamerici” a Fontana di Trevi con una cucina gourmet, anche stagionale e inizia, nel frattempo, la sua prima esperienza televisiva con il programma su Sky “ In Tavola”, poi è la volta de “ La Prova Del Cuoco” su Rai 1, e finalmente, nel 2006 apre con 2 amici il ristorante “Le Tre Zucche” nel quartiere Portuense con un menù abbastanza classico ma anche con qualche proposta originale. Dopo solo un anno ricevono il premio qualità-prezzo sulla guida il Gambero Rosso, a cui ne seguiranno altri 9 negli anni successivi. Il suo ristorante diventa un punto di riferimento di alta cucina alla portata di tutti. Nel 2008 conduce, insieme a Franca Rizzi, il programma “Casa Alice’’ (sul canale Alice) e, nel 2010, è il cuoco, con Adriana Volpe, della rubrica al programma “I Fatti Vostri’’.

Nel 2014 il suo amico socio Federico decide di lasciare sia il ristorante che la ‘’Bottega-bistrot’’, aperta accanto da pochi mesi, lasciandolo così da solo a gestire le due attività. Ma non si perde d’animo, al ristorante riduce i coperti portandoli a 30 posti  e imposta un menù con piatti fondati sulla tradizione ma rivisitata anche in senso stagionale, mentre alla Bottega, viene proposta una cucina tradizionale semplice ma sempre di altissima qualità e con molte attenzione alle esigenze del pubblico, da sempre una peculiarità della sua azienda, che ambisce in particolar modo a far sentire il cliente come a casa propria.

Ad aprile 2015 vola a Pechino perché scelto da una grossa azienda cinese per il suo tiramisù espresso ma la cosa non va a buon fine non riuscendo a trovare un valido accordo economico. Per un anno, fino al 2017, sul canale Tv2000, conduce la sua rubrica di cucina salutistica senza carne e senza pesce, nel programma “Dio li fa e poi li accoppia” condotta da Licia Colò e da suo marito.

Nel gennaio 2017 partecipa, su TV8, al programma presentato da Alessandro Borghese “Cuochi d’Italia” dove si classifica al secondo posto.

L’ultima sua partecipazione in Tv risale alla stagione 2019-2021, sempre nel programma ‘’La Prova del Cuoco’’ su Rai 1, questa volta presentato da Elisa Isoardi. Vanta anche un passato di docente di cucina presso la scuola Italian Chef Academy sino al 2020.

 Di tanto in tanto tiene anche lezioni di cucina tradizionale contemporanea presso la scuola  ‘’A Tavola con lo Chef’’.

La sua famiglia ha sempre recitato un ruolo molto importante per sua affermazione professionale: ha 2 figli ed è sposato con Paola che ha sostituito Federico in aiuto alla gestione della Bottega e, grazie alla sua preziosa collaborazione, si può anche permettere il lusso di allenarsi tutti i giorni in piscina, durante l’ora del pranzo, insieme ai suoi amici della squadra dei Master di Villa York.

 ——————————————

Ed ecco la fantastica proposta culinaria del nostro Chef Fabrizio: il Polpo rosticciato con peperoni in agrodolce.

*Ingredienti per 4 persone

Polpo da 1 kg

½ peperone rosso e ½ giallo

1 spicchio di aglio

Olio extravergine d’oliva

Sale e pepe q.b.

Aceto vino bianco q.b.

Zucchero q.b.

Alloro q.b.

Olio di semi per la maio

Poco succo di barbabietola

Dragoncello fresco o finocchietto

*Procedimento

Lessate al vapore il polpo per 45 minuti, poi lasciatelo raffreddare nella sua stessa acqua.

Fate ridurre l’acqua di cottura e raffreddatela e, con l’aiuto di un frullatore ad immersione,  montatela con l’aggiunta dell’olio di semi, aggiungendo poco succo di barbabietola rossa per raggiungere la densità di una maionese. Riponetela in un biberon.

In una padella fate rosolare lo spicchio di aglio, aggiungete i peperoni tagliati a quadrotti, salate ed aggiungete l’aceto, lo zucchero e l’alloro, quindi coprite con un coperchio e fate cuocere il tutto a fuoco basso per 10 minuti, se occorre aggiungete un po’ d’acqua.

A questo punto potete comporre il piatto.

In una padella antiaderente fate rosolare i tentacoli del polpo, da entrambi i lati, con un po’ di olio extravergine d’oliva, quindi, sulla base del piatto create una spirale con la maionese del polpo, adagiateci i peperoni ed in ultimo i tentacoli ben rosticciati e, a piacere, qualche fogliolina di dragoncello o di finocchietto.

Un piatto che si inspira ad un secondo piatto della tradizione romana, il “pollo con i peperoni”.

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Giugno 2023 18:14
 

Ultime Notizie

‘’Pizza Nerazzurra’’ dello chef Gigantino
Articolo di Alex Ziccarelli Lo Chef Giorgio Gigantino ICC e la sua... Leggi tutto...
Tortelli di ricotta ai funghi porcini con tartufo nero
Lo Chef Alex Ziccarelli, Direttore ICC World News e i suoi tortelli di ricotta... Leggi tutto...
Patè di fegatini alla toscana di Franca Bongiorno Roberts
Articolo di Alex Ziccarelli Franca Bongiorno Roberts, ICC Marketing Manager... Leggi tutto...
La barbabietola dello chef Di Stefano
Articolo di Alex Ziccarelli Lo Chef Andrea Di Stefano, Ambasciatore ICC per... Leggi tutto...
Il cornetto di Gildo Cimmino
Articolo di Alex Ziccarelli Lo Chef Pasticciere Ermenegildo (Gildo) Cimmino e... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |

Culinaria

Anna Rita Parisi presentata da Alex Ziccarelli
La nostra Lady Chef Anna Rita Parisi nasce i...
Il Riso segreto degli chef stellati.
Oggi vi racconteremo una storia straordinaria, que...
Chef Maurizio Peccolo e il suo tiramisù di Treviso
Articolo di Alex Ziccarelli Lo Chef Maur...