Template Tools
Sabato, 04 Febbraio 2023
Premio letterario “Troccoli Magna Graecia” PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Notizie - Cultura
Giovedì 19 Gennaio 2023 18:27



 

 

B A N D O

37° Premio Letterario Nazionale “Troccoli Magna Graecia” - Edizione Anno 2023

***

Scotellaro e Bruni ( a destra)

 


Art. 1
- Il Centro Studi CRESESM (Centro di Ricerche e Studi Economici e Sociali per il Mezzogiorno, Lauropoli -CS) bandisce la 37esima edizione del Premio letterario nazionale “Troccoli Magna Graecia”, di ricerca e promozione culturale.

 

Art. 2 - Il Premio si articola nelle sezioni: Saggistica, Ricerca, “Targa F. Toscano”, Giornalismo, Scuola e promozione culturale, Fotografia. Per il 2003 si aggiunge la nuova Sezione Poesia: il premio speciale verrà assegnato a un poeta o a un libro edito tra il 2020 e il 2022.

  Obiettivo del Premio è promuovere e valorizzare la ricerca storica e letteraria sugli autori del ‘900; approfondire l’opera dello scrittore Giuseppe Troccoli allo scopo di onorarne la memoria e di garantirne la continuità nel ricordo del messaggio educativo; mettere in evidenza l’impegno e l’opera di personalità illustri, che hanno svolto la propria attività in campo letterario, artistico, giornalistico e scientifico nonché le eccellenze territoriali.

 

Art. 3 - Alla Sezione Saggistica possono partecipare gli autori di pubblicazioni di carattere storico e letterario (inviare 5 copie).

 

Art. 4 - Alla Sezione Ricerca sono ammessi gli autori di tesi di laurea o di uno studio edito o inedito sull’opera letteraria di Giuseppe Troccoli o di un autore contemporaneo o su tematiche di carattere socio-culturale (inviare 5 copie).

 

Art. 5 - La Targa “F. Toscano ofs” è assegnata ad una personalità che ha degnamente onorato la Calabria e l’Italia attraverso la propria opera svolta in campo letterario, artistico, giornalistico e di promozione umana.

 

Art.6 - Il riconoscimento per la sezione Giornalismo viene assegnato ad una personalità che si è imposta all’opinione pubblica nazionale e/o internazionale per il particolare e significativo impegno nell’ambito della comunicazione sociale.

 

Art. 7 - La Sezione Scuola e promozione culturale è riservata agli alunni frequentanti le terze classi degli Istituti d’Istruzione Secondaria inferiori e le classi terminali degli Istituti d’Istruzione Secondaria superiore che tratteranno il tema: Ancora

La Commissione europea ha proclamato il 2023 Anno europeo delle competenze, con l’obiettivo di promuovere la competizione, la partecipazione e il talento creando nuove opportunità per le persone e l'economia dell'Unione Europea. Tali competenze consentono alle persone di affrontare con successo i cambiamenti del mercato del lavoro e di impegnarsi pienamente nella società e nella democrazia”.

Quali sono i tuoi suggerimenti per partecipare al processo di programmazione europea?”

  Gli elaborati possono essere realizzati con tecniche multimediali. Ai vincitori saranno assegnati attestati di partecipazione, un cofanetto di volumi di autori meridionali ed altri eventuali riconoscimenti messi a disposizione dagli organizzatori del Premio.

  Tra i partecipanti risultati vincitori saranno scelti i primi tre più meritevoli ai quali sarà assegnato un premio speciale. Sono ammessi lavori di gruppo: in caso di premiazione sarà assegnato un premio unico.

 

Art.8 - Alla Sezione Fotografia possono partecipare i giovani studenti frequentanti le classi terminali degli Istituti inferiori e superiori (“Sezione A”); i fotografi amatoriali (“Sezione B”); i fotografi professionisti (“Sezione C”), con foto a colori o in bianco e nero di dimensioni non superiori a 20x30 cm e non inferiori a 18x20 cm.

  Ogni partecipante può presentare un massimo di tre foto corredate da didascalia, data di esecuzione, nome e indirizzo dell’autore su supporto cartaceo. Tutte le foto presentate non saranno restituite: esse saranno acquisite all’Archivio storico del Premio. Il tema proposto è: “La Commissione europea ha proclamato il 2023 Anno europeo delle competenze, con l’obiettivo di promuovere la competizione, la partecipazione e il talento creando nuove opportunità per le persone e l'economia dell'Unione Europea. Tali competenze consentono alle persone di affrontare con successo i cambiamenti del mercato del lavoro e di impegnarsi pienamente nella società e nella democrazia.

 Proponi le tue osservazioni attraverso un’adeguata documentazione fotografica.”

Gli elaborati dovranno pervenire, entro il quattro marzo 2023, alla e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o per posta alla Segreteria organizzativa del Premio all’indirizzo: Via Zara, 26 Lauropoli - 87011 Cassano all’Ionio (CS), mentre le opere a stampa dovranno pervenire, entro la stessa data, all’indirizzo postale.

  Con gli elaborati, inviare anche l’indirizzo e-mail dell’Istituto, recapiti telefonici dei docenti referenti per velocizzare ed ottimizzare le comunicazioni.

  Cassano all’Ionio 07 gennaio 2023

 

                                                                 I L P R E S I D E N T E

                                                                       Martino Zùccaro

Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Gennaio 2023 18:30
 

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |