Template Tools
Venerdì, 09 Dicembre 2022
FI - "Soroptimist, un’alleanza di donne” PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Arno   
Giovedì 29 Settembre 2022 10:47

https://www.soroptimist.it/newsoro/img/soroptimistb.png


Trent’anni di solidarietà

del Soroptimist

Club Firenze Due





Papa Francesco: “Su questa barca ci siamo tutti. E ci siamo accorti che non possiamo andare avanti ciascuno per conto suo. Ma solo insieme. Nessuno si salva da solo»  



Gloria Giudizi e Luciano Trovato


Bettini, Pozzolini


Giudizi, Trovato, Bettini, Pozzolini e Bini


30 anni di servizio raccontati nel libro SOROPTIMIST: Un’Alleanza fra Donne della Prof. Gloria Giudizi, Past President Soroptimist.

Lions, Croce Rossa,  Kiwanis, Rotary, Soroptimist .... la Toscana è molto conosciuta per l’associazionismo del territorio. Mercoledì 28, dalle 18, nel Caffé Letterario Le Murate si è svolta la presentazione del libro "Soroptimist, un’alleanza di donne”, 30 anni di azioni concrete del Club Sorptimist Firenze Due nei 100 anni del Soroptimist International". Scritto dalla past president del Soroptimist Firenze Due Gloria Giudizi, il libro è promosso dal Club con l’intento di far conoscere questa prestigiosa realtà internazionale che, senza scopro di lucro, riunisce professioniste di tutto il mondo accomunate dalla mission di migliorare la condizione femminile.

"Il libro - commenta l’autrice – raccoglie quanto agito grazie all’impegno delle presidenti, delle collaboratrici e di tutte le socie che si attivano dov’è necessario, non solo sul territorio fiorentino e non solo a favore delle donne, ma anche dei bambini e degli svantaggiati, o per la conservazione del patrimonio artistico".

A presentare il libro è stata la presidente del Club Soroptimist Firenze Due, Laura Bini. Sono intervenuti la vicesindaca Alessia Bettini, la past president nazionale Flavia Pozzolini e il presidente del Tribunale dei minori Luciano Trovato.

"I numeri della nostra associazione sono importanti - sottolinea Giudizi: oltre 100 anni di attività di servizio in 132 paesi del mondo, oltre 3000 club e più di 75.000 socie. In Italia siamo circa 5.300 e nei due club fiorentini circa 65. A livello internazionale, la nostra associazione non governativa interagisce con molti organismi sovranazionali delle Nazioni Unite, come Unicef, Unesco, Fao".

Soroptimist International d'Italia di Laura Sartini

Il Soroptimist International è un’associazione mondiale di donne di elevata qualificazione professionale. Le socie rappresentano categorie professionali diverse, favorendo così il dibattito interno e un’ampia e diversificata circolazione d’idee che permette la creazione di progetti e service efficaci.

LA MISSION

Attraverso azioni concrete, promozione dei diritti umani, promozione del potenziale delle donne e sostegno all'avanzamento della condizione femminile, accettazione della diversità e creazione di opportunità per trasformare la vita delle donne attraverso la rete globale delle socie e la cooperazione internazionale.

I VALORI ETICI

I Diritti Umani per tutti, la pace nel mondo e il buonvolere internazionale, la trasparenza e il sistema democratico delle decisioni, il volontariato, l'accettazione delle diversità e l'amicizia.

STRUTTURA

Nato negli USA, a Oakland, nel 1921, il Soroptimist International è oggi diffuso in 132 paesi e conta oltre 3000 Club, con un totale di circa 75.000 Socie.

I Club dei singoli Paesi compongono le Unioni/Regioni Nazionali.

I Paesi sono raggruppati in quattro Federazioni : Americhe, Europa, Gran Bretagna e Irlanda, Sud-Ovest Pacifico.

La Federazione Europea comprende circa 1250 Club in 61 Paesi in Europa, Medio Oriente, Africa e Caraibi, con circa 34.000 Socie.

Le Federazioni fanno capo al Soroptimist International al cui vertice è la Presidente Internazionale.


DIAMO VOCE ALLE DONNE PRESSO LE ORGANIZZAZIONI PER I DIRITTI UMANI E LE PARI OPPORTUNITA’

Il Soroptimist International ha uno status consultivo generale presso ECOSOC (Economic and Social Council) ed è riconosciuto da altre importanti Agenzie dell’ONU: UNESCO (United Nations Educational, Scientific & Cultural Organization), ILO (International Labour Organization), WHO (World Health Organization), FAO (Food and Agriculture Organization), UNIDO (United Nations Industrial Development Organization), UNHCR (United Nations High Commissioner for Refugees), UNICEF (United Nations Children's Fund), UNEP (United Nations Environment Programme).

La Federazione Europea del Soroptimist International (SIE), grazie al suo status consultivo generale presso ECOSOC, partecipa ai lavori della Commissione ONU per la condizione delle donne (Commission on the Status of Women - CSW), contribuisce ai lavori del Comitato per l'eliminazione di tutte le forme di discriminazione contro le donne (CEDAW), gode di uno status partecipativo al Consiglio d'Europa, è rappresentata presso l'OSCE (Organization for Security and Co-operation in Europe) a Vienna, oltre a essere membro effettivo della Lobby Europea delle Donne.

ATTIVITA’

L’attività di analisi, di informazione, di proposta e di intervento svolta da ciascun Club nella forma di service o di progetto si inquadra nelle attività programmate a livello nazionale e internazionale.

In campo internazionale il progetto decennale 2011-2021 “Educate to lead” è diretto a promuovere e sostenere l’istruzione delle donne e a rafforzare la loro capacità di leadership.

A livello europeo l’obiettivo dell’avanzamento della condizione femminile e della promozione dei diritti umani si sviluppa attraverso progetti biennali: per il biennio 2017-2019 è stato lanciato il motto “We stand up for Women”, per favorire e migliorare l’accesso delle donne alla giustizia, all’educazione, all’empowerment, alla leadership, e per sostenere il contrasto alla violenza.

Ogni anno il giorno 10 dicembre si celebra il Soroptimist Day che coincide con l’anniversario della “Dichiarazione Universale dei Diritti Umani” (1948). In tale occasione la Presidente Internazionale lancia un appello per la raccolta di fondi in tutto il mondo destinati a uno specifico progetto umanitario rivolto alle donne.


SOROPTIMIST INTERNATIONAL D’ITALIA

Il primo Club in Italia fu fondato a Milano nel 1928. L’Unione Italiana si è costituita nel 1950 e conta, nel 2017, 151 Club con quasi 6000 Socie.

Il Soroptimist International d’Italia ha una sua rappresentante nel Comitato Nazionale di Parità presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, presso le Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento Pari Opportunità e presso il MIUR (Ministero Istruzione Università Ricerca).


Cristina Vannuzzi < Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
>

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Settembre 2022 11:14
 

Ultime Notizie

Ingegno Fiorentino una teoria affascinante
  A Firenze nasce una nuova realtà innovativa        ... Leggi tutto...
Carla Rigato e i suoi 30 anni d’arte
Carla Rigato Atelier / Studio Via Roma, 71 b 35036... Leggi tutto...
Giornata storica per la Certosa di Firenze
Certosa di Firenze via della Certosa 1 Galluzzo, Firenze ... Leggi tutto...
“Verso ogni dove”
Carla Rigato Atelier / Studio Via Roma, 71 b 35036... Leggi tutto...
Percy Bysshe Shelley e la Comunità inglese
Fondazione Alfredo Catarsini 1899 Via Palermo 4, 55049... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |