Template Tools
Mercoledì, 01 Febbraio 2023
GAMBETTES BOX arriva in Italia PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Italia
Martedì 20 Settembre 2022 22:12

 

 

 

Nato per volontà di Anne-Flore Chapellier nel 2012 e già attivo in Francia, Belgio, Paesi Bassi, Germania e Austria sarà possibile anche in Italia acquistare o regalare un abbonamento GAMBETTES BOX.

Cosa c’è di più bello per una donna, se non mostrare le gambe in un bel paio di collant alla moda, sapendo che c’è qualcuno che te ne invierà due modelli unici e differenti ogni mese senza doverci pensare tu?

Ogni mese inoltre ci sarà una collaborazione con prestigiosi brand per rendere ancora più esclusiva la tua scelta.

Lo shop on-line per il mercato italiano è attivo al seguente link

GAMBETTES BOX funziona così

Con Gambettes Box riceverai ogni mese una box contenente due collant neri ma sempre unici. Il tutto a 16,50€ (spedizione compresa) al mese senza vincoli, interrompendolo quando vuoi.

Hai un'amica a cui fare un regalo? ...O vuoi coccolarti?

1 Scegli la durata dell'abbonamento o della carta regalo (3 o 6 mesi)

2 Stampa la carta regalo contenente il codice di attivazione

3 La (fortunatissima) destinataria potrà poi attivare il suo abbonamento quando vuole

SETTEMBRE 2022 – GAMBETTES BOX x LANCEL

Per il suo ingresso nel mercato italiano Gambettes propone una box in collaborazione con la storica marca parigina di pelletteria Lancel. Insieme hanno creato una fashion box in edizione limitata contenente 2 collant neri (ma green) rivisitando i classici plumetis e diamanti, e proponendo due modelli iconici che vestiranno tutti i look autunnali. La sorpresa di questa nuova collezione? Gambettes Box e Lancel hanno creato anche un twilly da abbinare ai due collant per l'autunno. Alto sulla testa, chic su una borsa, semplice intorno al collo, può essere portato secondo il tuo stile.  

 

GAMBETTES = SOSTENIBILITÀ

 

Dalla progettazione alla produzione, la priorità è data alla responsabilità ambientale: dal 2020 i collant sono realizzati in Italia con scarti di filato, che permettono il 40% in meno di consumo di acqua e il 50% di CO2 in meno nella produzione rispetto alla poliammide convenzionale. Inoltre, i collant sono certificati GRS.


Cristina Vannuzzi < Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. >

 

Ultime Notizie

I "Fanti piumati"
  “I BERSAGLIERI: PRIMI AD ACCORRERE” - CALENDARIO ASSOCIATIVO... Leggi tutto...
Turismo delle Radici - I 16 Coordinatori regionali
ROMA\ aise\ - Sono stati pubblicati sul sito della Farnesina i... Leggi tutto...
Emergenza energetica
  Il governo ha individuato nel complesso oltre 30 miliardi di euro per... Leggi tutto...
In Italia il World Skate Games 2024
ASSEGNATI ALL’ITALIA I WORLD SKATE GAMES 2024 Il Congresso mondiale... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |