Template Tools
Sabato, 24 Settembre 2022
L´Adige: “sorvegliato speciale” PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Cronache
Venerdì 19 Agosto 2022 22:22


Siccità in Italia


Il livello del fiume Adige “sorvegliato speciale” da parte dell’Arpav

 

Il basso livello dell'Adige

 

   Verona - Le recentissime, forti piogge sono servite ben poco a far recuperare, almeno minimamente, il livello idrometrico standard del fiume Adige, ora in critico negativo. Corso che, nel tratto cittadino, s’era visto raramente (nel suo complesso e muscoloso passato), con l’acqua così agli… sgoccioli per il protrarsi del periodo di siccità.

   Il calo di portata è particolarmente incisivo tra i due lungadigi Galtarossa e Capuleti, dove piante acquatiche nel letto limaccioso, rive pietrose, banchi fangosi e sabbiosi, arbusti prima nascosti alla vista sono ora visibili in modalità inconsuete. Le foto qui pubblicate documentano il reset ambientale in corso che si auspica possa risolversi con l’avvento delle piogge autunnali (non quelle torrenziali connesse al cambiamento climatico) di cui non si ha solo nostalgia ma necessità.

   L’Adige (com’è noto) scaturisce nei pressi del Passo Resia/Reschenpass, nell’Alta Val Venosta/Obervinschgau, in Alto Adige/Südtirol, al confine con l’Austria e, dopo circa 410 km, sfocia ad estuario nel mar Adriatico, tra Ca’ Lino/Marina Foce Adige (Venezia) e Porto Fossone/Rosapineta/Rosolina Mare (Rovigo), tra le foci dei fiumi Brenta e Po.

   I livelli idrometrici e precipitazioni del fiume sono rigidamente sotto controllo dell’Arpav (Agenzia regionale per la prevenzione e protezione ambientale del Veneto). Sul suo sito trovano puntuale registrazione e pubblicazione quotidiana i dati della Stazione Adige a Verona nelle varie ore di monitoraggio. Anche negli ultimi tre giorni (dal 17 al 19 agosto) hanno confermato la rilevante decrescita, fornendo indicazioni in negativo tra -2.06 m e -2.14 m, con -2.13 m alle ore 23:00 del 19 agosto. Il relativo grafico del livello idrometrico nei tre giorni in esame rende al meglio il “quadro clinico” dell’alveo atesino, ormai “sorvegliato speciale”.

  

Servizio e foto di

Claudio Beccalossi

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Agosto 2022 22:30
 

Ultime Notizie

Concorso "Amico Rom"
29^ edizione del Concorso Artistico Internazionale "Amico Rom" ... Leggi tutto...
"Luna Piena RMX"
Da oggi in rete il remix di "Luna Piena" MARTINA ... Leggi tutto...
Cristianità - Rai Italia
  Mons. Guido MAZZOTTA, Goffredo PALMERINI, Viviana GRECO l’11... Leggi tutto...
NA - Rione della Pignasecca
    Quando si nomina la Pignasecca, il mio pensiero va immediatamente... Leggi tutto...
La bella Napoli!
Il Parco Virgiliano di Napoli, il Parco delle Rimembranze dei ricordi più... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |