Template Tools
Lunedì, 05 Dicembre 2022
Elisabetta Canalis in intervista PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Interviste
Lunedì 01 Agosto 2022 16:47

                  

 

Ricerche scientifiche effettuate in Sardegna hanno rilevato che i sardi sono la popolazione più longeva dello Stivale in quanto è ancor vivo il Dna degli uomini  preistorici vissuti nell’isola oltre 12 anni fa.

Tale domanda posta a Elisabetta Canalis, showgirl e conduttrice sarda, quasi la sorprende mentre sgrana i bei occhioni da selvaggia cerbiatta. E non basta poiché pure Pamela Prati “fisico da urlo” afferma che nella sua terra le persone hanno poca voglia d’invecchiare con tanti centenari all’attivo, estremamente solari.

Beh…questa è una cosa bella, trova? Personalmente Pamela l’ho sempre adorata avendo tra l’altro in comune la grande passione per gli animali. Ho sempre percepito in lei una persona dolce, fantastica e bellissima…si, straordinariamente bella. Quanto al segreto…beh…adesso è il segreto di Pulcinella!”

Nel frattempo lei  tiene…anzi divulga il suo “My secret” in quanto testimonial dello spot “Acqua minerale San Benedetto.”

Osserviamo la Canalis nel suo effetto “face – framing” qual biondo ideale sui capelli castani, notandone l’estrema luminosità, non solo! Cogliendone pure  lo stile d’estrema naturalezza, come d’altronde è il suo essere. Essere semplice e solare come  si mostra sinuosa sui social  con le sue belle gambe a gazzella mosse ad arte, insegnando ad avere glutei sodi e fisici scattanti.

In lei colpisce e non poco l’estrema disinvoltura, quest’aria ‘casual’ che l’accompagna quotidianamente. Glielo facciamo osservare mentre  lei sempre così fluida ed immediata…

 Nell’abbigliamento si  può abbinare tutto, dal canto mio  mi trovo benissimo  coi jeans, maglioni, sneakers, non disdegnando assolutamente nemmeno i tacchi in quanto portati tutta la vita. E continuo ad indossarli  in quanto abbelliscono la figura femminile.”

La sua vita sappiamo tutti  è in America accanto al marito, al chirurgo americano Brian Perri  ed alla sua piccolina, movimentata  tuttavia da varie ‘puntate’ italiane. Quanto alla figlia quale  tipo di cultura, quale educazione ritiene più idonea?

“ Per Skiler Eva privilegio quella italiana osservando che le due forme d’arricchimento  possono compensarsi entrambe, anche se, a livello umanistico, ritengo la cultura europea, quella più completa.

E adesso se non le spiace, la saluto poiché impegni vari mi attendono.”

Prego, prego, è stato un piacere.

L’osserviamo andarsene  scattante e flessuosa come una puledrina di razza. Ma anche come  Venere, dea dell’amore e della bellezza visto che nella mitologia  greca, l’abbiamo ammirata varie volte, magistralmente statica, sulla conchiglia marina. E l’acqua…lo sappiamo, è il suo “modus-vivendi!”

 

 

 

 

 

Ultime Notizie

L´Ambasciatore Azzarello intervistato a Belém
           Belém 23/11/2022 ... Leggi tutto...
Le migliori interviste - Fabio Desideri
LE IMPRESE ITALIANE VOCATE ALLA INTERNAZIONALIZZAZIONE E ALLE SFIDE DEL MERCATO... Leggi tutto...
Eva Colella in intervista
  Oggi intervistiamo Eva Colella, una professionista entusiasta del... Leggi tutto...
Sgarbi e il suo compleanno
    Inevitabile osservare che la vita media si è allungata, i 50,... Leggi tutto...
Intervista a Giuseppe Libonati
UN'ESPERIENZA DI SUCCESSO NELLA PANDEMIA L’intervista a Giuseppe... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |