Template Tools
Venerdì, 24 Giugno 2022
I "Capricci" senesi di Tano Pisano PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Regione Toscana
Sabato 04 Giugno 2022 14:16

 

 

Tano Pisano: Ultimi giorni

per i “Capricci” senesi

A Pietrasanta arrivano

le Costruzioni poetiche

03.06.2022
 

Ultimo weekend a Siena per Capricci, la nuova impresa di Tano Pisano - artista di origini siciliane, ma ormai toscano d’adozione - è tornato a esporre negli spazi dei Magazzini del Sale a Palazzo Pubblico di Siena con la mostra promossa dal Comune e il patrocinio della Regione Toscana.  

Come in passato, anche per Capricci l’artista mette in campo tutta la sua poliedricità tecnica per stupire e stimolare la sensibilità del visitatore: ai Magazzini del Sale si ammirano 150 opere tra pitture a olio su tela e su carta, acquarelli, carboncini, incisioni, e poi sculture, ceramiche, vasi, meccani e mobiles (sculture in legno che si muovono).

Ancora una volta non si è trattato di una retrospettiva, né dell’esposizione di collezioni preesistenti, bensì di un nucleo di realizzazioni ad hoc per la questa speciale occasione senese.

La mostra senese chiude domenica 5 giugno, ma già l’artista è pronto a sedurre il pubblico con una nuova impresa artistica.

Nella galleria di via Barsanti 46, a Pietrasanta, domani 4 giugno alle ore 18 si inaugura la mostra Costruzioni poetiche che proporrà al pubblico di amanti dell’arte le nuove, fantastiche creazioni di Pisano in occasione della “Festa dell’arte” che trasformerà per una sera “la piccola Atene” in una galleria a cielo aperto. La nuova mostra di Pisano poi proseguirà fino alla fine di luglio.

 

La mostra di Siena

In parte si tratta del completamento del precedente capitolo artistico dedicato a Siena: infatti ne “Il gioco del cavallo”, oltre a offrire un’infinità di variazioni (stilistiche e tecniche) sul tema dell’animale, Pisano aveva anche omaggiato con dei dipinti ad hoc sette delle 17 contrade senesi: l’Aquila, il Bruco, la Civetta, il Nicchio, la Chiocciola, l’Onda e l’Istrice.

In Capricci Tano Pisano onora anche le altre dieci contrade che mancavano all’appello (Drago, Giraffa, Leocorno, Lupa, Oca, Pantera, Selva, Tartuca, Torre e Valdimontone) con altrettante creazioni che risulteranno dalla creatività e dalla sensibilità dell’artista. L’intento dell’artista, oltre che compiere in pieno il suo omaggio alla città, vuol essere anche d’auspicio per rivedere il prossimo luglio le contrade in piazza del Campo, a cimentarsi nella tradizione che più di ogni altra le unisce e le divide.

C’è poi un nuovo “capitolo” di questa seconda esperienza senese dell’artista - i cosiddetti “Capricci” - ovvero creazioni fantastiche che hanno sempre accompagnato e scandito la lunga carriera dell’artista. Si tratta di draghi, di creature ai confini della realtà e della fantasia, ma anche di invenzioni pure o di satira artistica, tutti stilemi tipici di Tano Pisano.

«Abbiamo tutti bisogno di una certa normalità - afferma Tano Pisano -, della ragione per evitare tutto quello che sta succedendo oggi nel mondo. Da questa riflessione sono nati i miei ‘capricci’, animali, mostriciattoli, draghi che ci conducono alla libertà e che per la prima volta presento in Italia».

Infatti i “capricci” di Tano Pisano fecero la loro comparsa nel 2015 al Museu de la Mediterrània di Torroella de Montgrí, nella provincia spagnola di Girona, quando alle creature fantastiche di Tano Pisano fu dedicata un’intera mostra.

 

INFO MOSTRA
Tano Pisano
Capricci
Fino al 05.06.2022
Magazzini del Sale
Palazzo Pubblico, il Campo 1, Siena
Orari: ore 10-19 (chiusura biglietteria e ultimo ingresso ore 18,15)
Ingresso € 6,00; ridotto € 4,50
www.tanopisano.com
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Ultimo aggiornamento Sabato 04 Giugno 2022 14:20
 

Ultime Notizie

Restauro scultura di Donatello
Il San Marco di Donatello: storia di un restauro straordinario ... Leggi tutto...
Concluso il restauro della Cappella di San Luca
La Cappella di San Luca, complesso della SS. Annunziata, fotografia di... Leggi tutto...
“Gli Abruzzesi a Firenze” 50° anniversario
Due giornate di eventi per celebrare il 50° anno dell’Associazione... Leggi tutto...
Friends of Florence
Cerimonia di conferimento del Premio Friends of Florence Salone dell'Arte... Leggi tutto...
FI - “Sliding Doors” - E.Rogai
  LA BELLEZZA DI ENOARTE ESCE DALLE GALLERIE E ARREDA NUOVI SPAZI... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |