Template Tools
Sabato, 27 Novembre 2021
Roma - Presentazione calendario 2022 ANB PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Eventi
Lunedì 22 Novembre 2021 16:18
 

 

L’Associazione Nazionale Bersaglieri, ha presentato il 19 novembre, nelle sale dell’Accademia di Belle Arti a Roma, il Calendario Associativo 2022

 

L’evento, con presenti i vertici ANB ed Autorità civili e militari, è stato condotto dalla giornalista Bers. Manuela Biancospino la quale, dopo una sentita introduzione e ligia alle gerarchie, ha ceduto la parola al Presidente Nazionale ANB Gen. Ottavio Renzi, che con il suo saluto ha dato il via alla presentazione.

Subito dopo è intervenuto il Dottor Paolo Conti del Corriere della Sera che ha da sempre sostenuto l’iniziativa del Calendario con le copertine storiche della Domenica del Corriere (ormai il terzo e conclusivo), con le quali i leggendari Achille Beltrame, Walter Molino, Rino Albertarelli e Mario Uggeri, hanno raccontato con ineguagliabile maestria, pezzi della Storia d’Italia in cui i Bersaglieri hanno rivestito sempre un ruolo di autentici protagonisti.

Fabrizio Biancone, direttore della rivista Fiamma Cremisi, ha proseguito spiegando la struttura del Calendario ed i momenti raffigurati in alcuni dei suoi suggestivi disegni, ribadendo quanto questo è ormai divenuto un appuntamento irrinunciabile della vita associativa dei Fanti Piumati.

Un saluto speciale è andato poi a Barbara Stefanelli, Vice Direttore vicario del Corsera e Direttore di 7, che ha regalato la stupenda prefazione del Calendario.

Un particolare ringraziamento infine al Prof. Rino Caputo, emerito di letteratura italiana dell’università di Tor Vergata e illustre studioso di Dante Alighieri (quanto mai attuale e prezioso oggi, nel settimo centenario della morte del Divino Poeta) che ha accettato di fare da “Virgilio” in questo viaggio nelle pagine del lunario.

“Ho presentato più volte il Calendario Associativo ed è per me sempre una grande emozione essere tra i Bersaglieri – afferma Manuela Biancospino - e in particolar modo quest’anno in cui si sono celebrati i 150 anni della Breccia di Porta Pia ed il centenario della tumulazione del Milite Ignoto all’Altare della Patria. Pochi fanno caso al significato della parola "bersaglieri" – prosegue Manuela - vuol dire che mirano al bersaglio e colpiscono. E lo fanno sempre con grande energia, determinazione e coraggio”.

Nasce infatti con questa forte connotazione il Calendario Cremisi 2022, e si proietta al di là della “barriera pandemica”, con il suo incisivo messaggio di positività, unito alla forza iconica e alla bellezza delle sue pagine.

Un caloroso saluto e ringraziamento è andato alle Autorità militari presenti: al Gen. Fabio Giudici, Capo di Stato Maggiore del Comando militare della Capitale (venuto in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Gen. Pietro Serino) e al Gen. di Corpo d’Armata Mario Buscemi, Presidente di Assoarma.

Nella terribile contingenza sanitaria, che ha afflitto l’Italia ed il mondo, i Bersaglieri hanno dovuto prorogare a tempi migliori tanti eventi, manifestazioni e progetti. Essi sono ottimisti e, per definizione, non mollano mai, per questo motivo intendono continuare a marcare ogni giorno dell’anno, con lo stesso animo irriducibile e senza perdere un colpo, presentando anche quest’anno il Calendario Associativo che si prepara ad entrare nelle case, negli uffici, dovunque, con il suo immutato carico di vitalità, di allegria e di speranza. Ulteriori tavole, che costituiscono pagine di storia e di cronaca, rari tasselli della nostra “epopea”, che rispecchiano il senso profondo dell’essere Bersagliere e le ragioni dell’ammirazione e della simpatia in ogni angolo del nostro Paese, nei confronti delle “Piume nere”. Il loro forte messaggio di entusiasmo e positività, accompagnato dal suono delle Fanfare in corsa, nei borghi o nelle grandi Capitali, ha reso i Bersaglieri di Lamarmora, protagonisti assoluti della Storia dell’Italia, dal Risorgimento ad oggi.

Da questo straordinario contesto, antico e moderno, i Bersaglieri traggono sempre grandi motivi di orgoglio e di ancora più forte senso di appartenenza, recuperando preziose energie per superare questo difficile momento epocale, che non ha fatto sconti a nessuno, strappando alla vita tanti “compagni di viaggio”, Bersaglieri ed Amici. Ad Essi un commosso saluto e, con unanime sentimento, è stato dedicato il Calendario 2022, convinti che il ricordo del loro forte spirito, del loro entusiasmo e amore per la vita, possa costituire un prezioso viatico per il nuovo anno che, ci si auspica, riporti nella nostra Italia, la tanto attesa serenità e, a tutti, un maggior benessere e, perché no, prosperità e fortuna.

 

Gen. Ottavio Renzi e Gen. Fabio Giudici

Manuela Biancospino e Gen. Ottavio Renzi



Tavolo relatori

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Novembre 2021 18:29
 

Ultime Notizie

Premio ad Alan D. Baumann
    PREMIATO A PRIOLO IL GIORNALISTA E SCRITTORE ALAN D. BAUMANN:... Leggi tutto...
"Music for Change"
  Continua il percorso di "Music for Change - 12th Musica contro le... Leggi tutto...
Briseide Verrotti
  UN CONVEGNO PER RICORDARE BRISEIDE VERROTTI, PRIMO SINDACO DONNA DI... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |