Template Tools
Mercoledì, 08 Luglio 2020
Museo “Vito Capialbi” di Vibo Valentia PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Regione Calabria
Venerdì 07 Febbraio 2020 20:36

Restituzione busto femminile in basanite al Museo “Vito Capialbi” di Vibo Valentia

Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia

Vibo Valentia

 

Grande attesa al Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia per l’imminente ritorno, dopo otto anni di assenza, di un’importante testimonianza del passato romano della Calabria.

Si tratta, infatti, del busto femminile in basanite, risalente ad età claudia (41-54 d.C.), rinvenuto nelle vicinanze di Vibo Valentia Marina, durante lo scavo di un’importante villa suburbana, avvenuto a più riprese fra il 1894 e la prima metà del ‘900, durante la realizzazione della ferrovia e la costruzione di limitrofe abitazioni di campagna.

Ai tempi, la scoperta della statua fece scalpore, nonostante la bocca e il naso fossero danneggiate, in quanto sia il materiale (basalto nero), che la tecnica di esecuzione, erano di pregevole fattura. Grazie all’ottima resa della capigliatura, acconciata come prevedeva la moda dell’epoca si è potuto datare con precisione la statua al principato di Claudio, imperatore dal 41 d.C. al 54 d.C.

Già dal momento del ritrovamento si propose l’identificazione con Messalina, moglie dell’imperatore Claudio, tuttavia tale ipotesi venne accantonata nei decenni successivi per la mancanza di confronti iconografici convincenti.

Tale scultura era stata concessa con prestito di lunga durata nel 2012 al Princeton University Art Museum e a seguito dell’impegno della Direzione Generale Musei, della DG ABAP e del Segretariato Generale del Ministero per i Beni Culturali e il Turismo, sarà restituita al Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia che ha sede nel castello di Vibo Valentia dove sarà esposta nella sezione romana accanto al busto di Marco Vipsanio Agrippa.

Il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia, diretto dalla dottoressa Adele Bonofiglio, è afferente al Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Restituzione busto femminile in basanite al Museo “Vito Capialbi” di Vibo Valentia

Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia

Vibo Valentia

 

Museo VV

 

Polo museale della Calabria

Direttore: Antonella Cucciniello

Ufficio stampa: Silvio Rubens Vivone (responsabile)

Tel.: 0984 795639 fax 0984 71246

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Aiutaci ad informarti meglio visitando il sito: www.rivistalagazzettaonline.info 
 

 

Ultime Notizie

Che strano Paese il nostro!
  Che vergogna! Il litorale jonico della Calabria, da sempre rimasto... Leggi tutto...
Riapre il Planetarium Pythagoras
Sabato, 20 giugno, sera riapre il Planetarium Pythagoras Osservazione del cielo... Leggi tutto...
Reggio C. - Olimpiadi di Astronomia
  Preparazione a distanza per le Olimpiadi di Astronomia Lezioni digitali... Leggi tutto...
Dantedì - Polo Museale Calabria
  Celebrazione Dantedì al Polo museale della Calabria   Antonella... Leggi tutto...
Reggio Scienza 2020
  XXIX SETTIMANA NAZIONALE DELLA CULTURA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA REGGIO... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |