Template Tools
Martedì, 21 Maggio 2019
Un tentativo di ricerca a… distanza PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Cronache
Giovedì 04 Ottobre 2018 18:02

Anatolij Sergej’evič Tsykunov con la moglie Ljudmila e la prima figlia, Jana. Il retro della foto riporta la data 19.VI.1969.

Anatolij tra la suocera Stanisława (a sinistra) e Ljudmila.

ANATOLIJ SERGEJ’EVIČ TSYKUNOV.

È ANCORA VIVO A SMOLENSK?

Smolensk (Russia) – Missione possibile od impossibile? I fatti lo diranno. Mi sono preso personalmente la responsabilità (con tutte le variabili del caso) di tentare la ricerca ed il ritrovamento (dead or alive) d’un padre “sparito” a Smolensk, in Russia, di cui le due figlie (una, Jana, abitante a Kam”janec’-Podil’s’kyj, in Ucraina e l’altra, Svetlana, a Verona) non hanno notizie da anni e che, forse, è deceduto e sepolto in un cimitero della città.

Si tratta del russo Anatolij Sergej’evič Tsykunov (Tsykunov è un cognome frequente soprattutto in Bielorussia), nato il 6 luglio 1937 a Novoye Selo (Oblast’ di Smolensk), ex professore (od istruttore) di ginnastica dapprima e poi elettricista, sposatosi con Ljudmila (in russo, Ljudmyla in ucraino), padre di Jana e Svetlana. Dopo il divorzio, l’ex moglie si trasferì a Kam”janec’-Podil’s’kyj mentre Anatolij si riaccasò a Smolensk, città sul fiume Dnepr di circa 327mila abitanti della Russia europea, capoluogo dell’omonima Oblast’, 362 km a sud-ovest di Mosca.

Se (ed il condizionale è pressoché d’obbligo) l’uomo fosse tuttora vivo ad ormai 81 anni, dovrebbe risiedere in un indirizzo ignoto appunto di Smolensk. In ogni caso e per non lasciare nulla d’intentato, propongo alcune foto datate di Anatolij sperando nel “miracolo” o nella “coincidenza” di qualcuno che, magari, si ricordi di lui o l’abbia conosciuto. A volte, infatti, strane casualità e curiosi intrecci s’avverano…

Claudio Beccalossi

UN TENTATIVO DI RICERCA A… DISTANZA (2)

 

PROSEGUONO LE RICERCHE DEL RUSSO

ANATOLIJ SERGEJ’EVIČ TSYKUNOV, IRREPERIBILE A SMOLENSK

 

Infruttuosi scambi di e-mail con recapiti diplomatici d’Italia a Mosca e di Russia a Roma (riprodotte sotto con i loro controversi contenuti) – Ed intanto, purtroppo, la sua ex moglie, Ljudmila, è deceduta a Kam”janec’-Podil’s’kyj, in Ucraina, il 5 aprile 2018, quasi in parallelo con l’avvio delle “indagini” in prima persona

sul destino dell’ex marito – La “caccia allo scomparso”, in ogni caso, continua…

 

 

 

Ultime Notizie

Survival news
COMUNICATO STAMPA DI SURVIVAL INTERNATIONAL ... Leggi tutto...
Leonardo da Vinci, feliz aniversário
Feliz aniversário, Leonardo da Vinci! No dia 15 de abril de 1452 nasceu,... Leggi tutto...
Rali mundial de pesca na Amazônia
Primeiro rali mundial de pesca na Amazônia acontece em junho Entusiastas de... Leggi tutto...
Stati Generali dell'Editoria
Lo scorso 6 febbraio, in una lettera al Sottosegretario Crimi – che... Leggi tutto...
Servizio sociale M.E.D.A.
Fonte: Maurizio Compagnome

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |