Template Tools
Lunedì, 24 Luglio 2017
Novità Librarie PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Notizie - Cultura
Domenica 14 Maggio 2017 22:43
 



Il libro si accattiva fortemente, sin dall´esordio, l´attenzione del lettore; non si lascia semplicemente leggere, ma per le molteplici vicende narrate, gli aforismi, gli aneddoti, i riferimenti storici, le argomentazioni filosofiche e le ottime qualità narrative dell´autore, trascina letteralmente il lettore a percorrere l´opera con piacere e crescente interesse, dalla prima all´utima pagina. 
Lo scrittore Venceslao Soligo conduce con mano maestra e decisa i suoi lettori attraverso gli episodi che hanno maggiormente segnato la sua vita. In “Lettere per Te”, egli  ritrova se stesso e possiamo immaginare che la scelta del romanzo autobiografico sia sorta in lui nel momento in cui ha avvertito la necessità di esprimere con lo scritto stati d´animo e sensazioni marcanti della sua esistenza costellata di avventure. Nella narrativa si avverte un messaggio di speranza attraverso i suggerimenti diretti e metaforici rivolti a coloro che dovessero trovarsi in situazioni critiche, analoghe a quelle descritte. Tutto sommato, “Lettere per Te” può essere definito un romanzo filosofico, caratterizzato dalle dimensioni contenute, a metà tra il racconto e il lungo componimento letterario. Si presenta, tra l´altro, come un buon veicolo di trasmissione di insegnamenti e concetti filosofici; l´acquisizione della “conoscenza” , nel caso in ispecie. In realtà, l´autore traduce  la propria visione filosofica della vita, impersonificandola in determinati personaggi che la rendono viva, incentivando il lettore a riflettere partendo da intuizioni anziché dalla terminologia specifica e razionale con cui generalmente comunichiamo. Attraverso l´arte e la letteratura, nel caso che ci riguarda, è possible, in teoria, migrare dentro un´altra vita - cosa che la natura umana materialmente non ci concede - assorbendola, sia come esperienza conoscitiva che intellettuale. Da ciò ne deriva, oltre al gusto in sé di una gradevole lettura, l´acquisizione di nuovi conoscimenti. Se questa è stata l´intenzione dell´autore, per come crediamo, obiettivo pienamente raggiunto!

Foto dell´autore

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Maggio 2017 22:56
 

Ultime Notizie

Eventi: ADVOCATUS
        Fides sic rationis fit certus atque... Leggi tutto...
Novità librarie
Per celebrare il centenario della morte di Santa Francesca Cabrini è stato... Leggi tutto...
Sotto l’Addolorata Francesco Greco prega col suo violino, il nostro Uto Ughi tarantino
Taranto - La pioggia battente, a tratti scrosciante, non ha impedito alla folla... Leggi tutto...
Giuseppe Paccione - Convegno Nazionale
Il Convegno Nazionale “La pace in pericolo” si svolgerà il 18... Leggi tutto...
Nuova opera di Palmerini sarà presentata a L´Aquila il 21 marzo
14 marzo 2016 FIORISCE A PRIMAVERA IL VOLUME LE RADICI E LE ALI DI GOFFREDO... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |