Template Tools
Venerdì, 30 Ottobre 2020
Rassegna Migrazioni: da Marcinelle a Lampedusa PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Eventi
Giovedì 17 Novembre 2016 09:50



Care amiche, cari amici,

sono lieto di inviarvi il programma della Rassegna Migrazioni: da Marcinelle a Lampedusa. Capire la nostra storia per guardare al futuro.
L'iniziativa si svilupperà attraverso undici eventi dal 23 novembre al 2 dicembre 2016: oltre al convegno d'apertura ci saranno due mostre, le presentazioni di tre saggi, cinque docufilm e un romanzo, e un evento speciale dedicato alla proiezione di Fuocoammare. Colgo l’occasione per esprimere un sentito ringraziamento alle personalità del mondo della cultura, oltre che agli esponenti del mondo politico, che con il loro entusiasmo ci hanno consentito di allestire un programma così denso di appuntamenti e ricco di stimoli.

Il CQIE, già negli anni scorsi impegnato sul terreno della memoria, in particolare con la Mostra su Mattmark del 2015, intende proporre con questa rassegna un percorso di riflessione e approfondimento che muove dall'elaborazione della storia dell'emigrazione italiana per approdare a una lettura articolata delle migrazioni contemporanee, tanto quelle in cui l'Italia è paese di arrivo o di transito, quanto quelle in cui è tornata ad essere paese di partenza.

L'obiettivo della Rassegna è quello di offrire l'opportunità di considerare il fenomeno delle migrazioni nella sua complessità storica e sociale e nella sua dimensione umana, entrambe troppo spesso schiacciate dalla retorica dell'emergenza, con la quale è impossibile comprendere, e tanto meno governare, eventi di natura epocale.

Cordialmente,

Claudio Micheloni

E' necessario accreditarsi per ciascun evento della rassegna inviando una e-mail entro il 21 novembre 2016 a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

L'accesso alla sala - con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta -  è consentito fino al raggiungimento della capienza massima.

I giornalisti devono accreditarsi secondo le modalità consuete inviando un fax al numero 06 6706 2947


Programma:

Venerdì 2 dicembre, ore 11:00
Presentazione di saggi
L’emigrazione vista dagli italiani:
Che cos’è l’emigrazione. Scritti di Paolo Cinanni
a cura dell’Archivio Federazione Italiana dei Lavoratori Emigrati e Famiglie in occasione
del centenario dalla nascita dell’autore.
Intervengono:
Francesco Calvanese, Presidente FILEF
Rodolfo Ricci, Coordinatore FILEF nazionale
Giovanni Cinanni, Figlio dell’autore
Paolo Cinanni (1916-1988) ha partecipato alla Resistenza e nell'immediato dopoguerra
è stato protagonista delle lotte contadine nel Sud, in particolare nella provincia di
Cosenza e in Piemonte. Dopo il 1956 si è dedicato all'emigrazione verso Svizzera e
Germania fondando, insieme a Carlo Levi, la Federazione Italiana dei Lavoratori Emigrati
e Famiglie.
Capire Marcinelle. L’industria mineraria in Abruzzo dagli inizi dell’Ottocento
al secondo dopoguerra
di Marcello Benegiamo (TEXTUS EDITORE, 2016)
Interviene:
Marcello Benegiamo, Autore del saggio
Perché tanti abruzzesi si trovavano nella miniera di Bois du Cazier l’8 agosto 1956? Le
semplici dinamiche dei processi migratori da sole non bastano a spiegare una presenza di
abruzzesi così massiccia, soprattutto se si riflette sul fatto che essi provenivano
prevalentemente dall’area della Maiella. Quali furono le premesse che portarono alla
partenza di tanti corregionali verso i distretti minerari di tutto il mondo? Molti abruzzesi
lavorarono nelle miniere perché già in Abruzzo erano minatori.
Giovedì 1 dicembre, ore 17:00
Proiezione del docufilm
Un paese di Calabria
di Shu Aiello e Catherine Catella (Bo Film, Tita Productions, Marmita Films, Les
Productions JMH, 2016, 91’)
Intervengono:
Pietro Grasso, Presidente del Senato
Luigi Manconi, Presidente della Commissione per la tutela dei diritti umani
Marcello Pittella, Presidente della regione Basilicata
Domenico Lucano, Sindaco di Riace
Shu Aiello e Catherine Catella, Autrici del docufilm
L'accoglienza degli immigrati a Riace, in Calabria, e l'impegno civile del sindaco
Domenico Lucano, per la rivista Fortune tra le 50 persone più influenti al mondo, messa
a confronto con il progetto “We are the people” della regione Basilicata, volto a
trasformare l’emergenza umanitaria in opportunità di sviluppo per il territorio.
MIGRAZIONI:
DA MARCINELLE A LAMPEDUSA
Capire la nostra storia
per guardare al futuro
23 novembre - 2 dicembre 2016
Senato della Repubblica
Sala degli Atti parlamentari
Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini”
Piazza della Minerva, 38
00186 - Roma

Aiutaci a informarti meglio visitando il sito: www.rivista.lagazzettaonline 
 

 

Ultime Notizie

Terre di canossa 2019
Terre di Canossa 2019: al via la nona edizione! ... Leggi tutto...
Izourt programma
  Per chi volesse venire in Francia con noi nei paesi gemellati ,chiamare... Leggi tutto...
La Venaria Reale
Newsletter speciale ... Leggi tutto...
Emozioni come la pioggia a Bojano
IL CAFFÈ LETTERARIO UMDI SI FA SPETTACOLO DI LETTERE, MUSICA, TEATRO, CANTO.... Leggi tutto...
RC - Cerimonia Premiazione
Mercoledì 20 dicembre 2017, ore 10.00 Salone delle conferenze del Palazzo... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |