Template Tools
Venerdì, 15 Dicembre 2017
Vertice Ue a Berlino: Renzi non è invitato PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Politica
Venerdì 23 Settembre 2016 18:00

Vertice Ue a Berlino tra Merkel, Hollande e Juncker. Renzi non è stato invitato: dopo lo strappo di Bratislava, non lo vogliono tra i piedi

Sergio Rame  - ilgiornale.it

Mercoledì a Berlino si terrà un nuovo incontro a tre. Ci saranno la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Francois Hollande, ma non il premier Matteo Renzi.

Al vertice parteciperà, infatti, il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker. L'assenza del capo di governo italiano arriva dopo lo strappo di Bratislava, che ha visto i tre leader europei su posizioni diametralmente opposte in tema di immigrazione e fiscal compact, e lascia pensare a un'esclusione di Palazzo Chigi dal tavolo che conta.

Del vertice di mercoledì prossimo si apprende dall'agenda di Juncker che nella capitale tedesca incontrerà anche i vertici della European Round Table of Industrialist. Il capo dell'esecutivo comunitario si recherà a Berlino subito dopo la riunione del collegio dei commissari. In Germania i leader discuteranno delle principali questioni dell'agenda europea. L'assenza dell'Italia ha subito suscitato mormorii e sospetti dal momento che arriva a pochi giorni alla strappo di Bratislava dove, dopo che la Merkel e Hollande lo avevano tagliato fuori dal tavolo su immigrazione e politiche economiche, Renzi aveva disertato la conferenza stampa a tre. "Non potevo fare una conferenza stampa con loro se non condivido le loro conclusioni su economia e migranti". Due punti su cui la Merkel si sta, invece, giocando il futuro politico in Germania. "Devono cambiare passo - avrebbe detto Renzi ai suoi - non possono comportarsi come se Londra non fosse uscita dall'Unione e poi se a Roma facciamo un buco nell'acqua la figuraccia la faccio io. Non possono pensare che quel vertice sia un contentino, o segna la grande ristrutturazione dell'Unione oppure non ci sto".

Non si sa con precisione di cosa si parlerà mercoledì prossimo. Quel che conta è che, ancora una volta, Renzi sia stato escluso dalle decisioni. Decisioni che riguardano tutta l'Unione europea ma che ricadono in primis sull'Italia.

Foto:Lagazzettaonline

Aiutaci a informarti meglio visitando il sito:
www.rivista.lagazzettaonline.info

 

Ultime Notizie

Partita a scacchi di Gentiloni per tentare la corsa a premier
Il presidente del Consiglio nell'ombra per apparire non divisivo e giocarsi le... Leggi tutto...
Elezioni Regionali - Sicilia
Berlusconi: "Il centrodestra moderato riporterà la democrazia al... Leggi tutto...
Fava Presidente
Cento passi per la Sicilia, i candidati a sostegno di Fava Dai deputati ai... Leggi tutto...
Pontida, Salvini suona la carica
"Andremo avanti anche senza soldi. Parte la marcia verso il governo"... Leggi tutto...
Stop al Senato sullo Ius soli
Pd: "Non c'è maggioranza" Il provvedimento sparisce dal calendario... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |