Template Tools
Domenica, 08 Dicembre 2019
"Domani mozione alla Camera per fermare le sanzioni alla Russia" PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Economia
Mercoledì 10 Giugno 2015 22:42

Il leader di Forza Italia: "Vorremmo che il governo si impegnasse a convincere più Paesi europei possibili a seguire questo esempio e che ci impegnassimo anche a convincere gli amici americani che non si può tornare ad un clima di guerra fredda"

Franco Grilli - ilgiornale.it

"Domani presenteremo alla Camera una mozione che si rivolge al governo per non continuare nelle sanzioni verso la Russia, sanzioni che ledono i nostri interessi per degli importi molto consistenti".

Così Silvio Berlusconi dopo l’incontro con Putin.

"Vorremmo inoltre - ha aggiunto il Cavaliere - che il governo si impegnasse a convincere più Paesi europei possibili a seguire questo esempio e che ci impegnassimo anche a convincere gli amici americani che non si può tornare ad un clima di guerra fredda".

Il leader di Forza Italia poi ha parlato dell’incontro con il presidente russo: "Ho voluto che questo incontro fosse veloce perché Putin è dovuto rientrare a Mosca per un impegno programmato domattina presto. È positivo il fatto che abbia deciso di venire in Italia, anche per l’occasione dell’Expo: sono sempre in contatto con lui ed andrò presto a fargli visita a Mosca".

"Gli italiani, gli europei della mia generazione, sono vissuti per decenni sotto l’incubo di due arsenali nucleari contrapposti dove l’arrivo di un folle poteva scatenare una guerra, ciascuno dei quali in grado di distruggere dieci volte la popolazione del pianeta.

Quando nel 2002, e lo abbiamo ricordato stasera con Putin, riuscimmo a fare il Trattato della Nato con la Federazione Russa, noi ponemmo fine a quell’incubo. Credo che dobbiamo ricordarlo ed auspicare che, pure in questa assoluta carenza di leadership nell’Occidente, si riesca a far venir fuori di nuovo il buon senso e riprendere quei rapporti con la Russia che avevano portato al cambiamento da me voluto dal G7 al G8. Rapporti che sono cos necessari per una collaborazione su un piano globale", ha concluso Berlusconi.

Aiutaci a informarti meglio visitando il sito: www.rivista.lagazzettaonline.info

 

Ultime Notizie

Flash economico
Tre fondi, BlackRock, Vanguard e Ssga controllano tutte le corporation Usa di... Leggi tutto...
Empresas Randon registram crescimento
  Empresas Randon registram crescimento da receita em todas as divisões... Leggi tutto...
Encontro das empresas italianas no Rio de Janeiro
O Embaixador da Itália, Antonio Bernardini   ENCONTRO DAS EMPRESAS... Leggi tutto...
Randon - Automec 2019
Autopeças Randon levam tecnologia e inovação à Automec 2019 Fras-le,... Leggi tutto...
Ampliação do portfólio da Randon Implementos
p Randon firma parceria com Triel-HT, de Erechim, na área de... Leggi tutto...

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |

www.finanza.com News sulla Borsa italiana info.gif (242 byte)

Finanza

I nuovi paradisi fiscali
I "furbi" che sfuggono ai controlli di E...
Il dl enti locali è legge. Ecco tutte le novità
Dai tagli alla sanità ai soldi per Comuni e Regio...
L'Agenzia delle Entrate e i controlli sui conti correnti
Saranno le banche e gli uffici postali a girare i ...