Template Tools
Mercoledì, 12 Agosto 2020
MOVIEVALLEYBAZZACINEMA PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie - Miscellanea
Sabato 28 Febbraio 2015 21:06

FESTIVAL NAZIONALE DI CORTOMETRAGGI  4a EDIZIONE  MARZO 2015 DEDICATO A FEDERICO FELLINI DAL 5 AL 15 MARZO INIZIATIVE, PROIEZIONI, PREMIAZIONI VINCITORI

Mancano pochi giorni alla  4ta edizione di MovieValley Bazzacinema Festival Nazionale di Cortometraggi in Concorso 2015, ideato da Maria Grazia Palmieri, che si svolgerà principalmente a Bazzano Valsamoggia (Bo) con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, Comune di Valsamoggia,  Fondazione Rocca dei Bentivoglio, Cineteca di Bologna, Università di Bologna Corso di laurea in Cinema, Televisione, Prodotti Multimediali, Museo Il Mondo di Tonino Guerra, FICE (Federazione Italiana Cinema d'Essai) Compagia dell'Arte dei Brentatori, Ascom Confcommercio, main sponsor Banca Popolare dell'Emilia Romagna. L'articolato cartellone, che comprenderà molte iniziative dedicate a Federico Fellini,  si svolgerà da giovedì 5 marzo a domenica 15 marzo 2015, giorno conclusivo, con la proiezione dei cortometraggi finalisti al Cinemax di Bazzano e l'assegnazione dei premi.  Il territorio del Comune di Valsamoggia, con le sue varie splendide località, gli edifici storici, le collline, l'enogastronomia d'eccellenza, diverrà ancora una volta luogo di riferimento e di accoglienza di questo Festival che unisce il cinema di qualità, al buon cibo ed al buon vino, con l'iniziativa a latere Gustacinema. 

I punti fondamentali del Concorso 2015
Due sezioni:
1) “fiction”  (tema libero)
2) puntate pilota/n.ro 1 delle web series (tema libero)
I Premi:
- 1° Premio per il miglior corto della categoria FICTION : targa, buono da 500 euro prodotti Natura Sì, proiezione successiva al Festival, in una delle sale del Multicinema Bazzano, in una serata-evento dedicata ad un film d'autore, in data decisa dalla proprietà, che verrà comunicata agli interessati. Il corto sarà anche proiettato nella prima serata della seconda edizione di Corti in Corte, (organizzazione MVBazzacinema) in  data da definire.

 1° Premio per il miglior corto della categoria WEB SERIES (puntata pilota/puntata 1) : targa, buono da 500 euro prodotti Natura Sì  e proiezione successiva al Festival, in una delle sale del Multicinema Bazzano, in una serata-evento dedicata ad un film d'autore, in data decisa dalla proprietà, che verrà comunicata agli interessati. Il corto sarà anche proiettato nella prima serata della seconda edizione di Corti in Corte,organizzazione MVBazzacinema) in  data da definire.
 Premio FELLINI:  premio speciale della giuria al cortometraggio, scelto tra tutti quelli pervenuti, che risulti particolarmente originale e innovativo) : targa, pernottamento per due persone nell'Agriturismo Borgo delle Vigne tenuta Gaggioli di Zola Predosa. Il corto sarà anche proiettato nella prima serata della seconda edizione di Corti in Corte, (organizzazione MVBazzacinema) in  data da definire.
 Premio Gino Pellegri, in memoria dello scenografo recentemente scomparso. Il riconoscimento sarà assegnato alla migliore scenografia.
 
GUSTACINEMA

A latere del Festival,  si svolgerà anche la 4ta edizione di Gustacinema, che si svilupperà su due fronti.
Da un lato,  un nutrito gruppo di ristoranti di Valsamoggia ha aderito all'iniziativa. Sono
a Bazzano Valsamoggia:
 Albergo alla Rocca
 Enoteca La Zaira
 Osteria Porta Castello
 Osteria del Rivellino
 Trattoria Carducci
a Monteveglio Valsamoggia:
 Trattoria Del Borgo
 Trattoria Dai Mugnai

I ristoranti hanno ideato un piatto dedicato a Fellini, che sarà proposto ai clienti dal 5 al 14 marzo. Più ristoranti visiteranno, più i clienti dei ristoranti aderenti potranno avere l'opportunità di vincere  un fine settimana lungo a Pioppi di Pollica (Sa) vicino a Palinuro e al golfo di Policastro. Anche i ristoranti concorreranno  per il miglior piatto, e saranno giudicati da giornalisti esperti che andranno a visitarli a questo scopo.

Sull'altro fronte, ci sarà una gara che si svolgerà sabato 7 marzo.
Due esponenti del mondo degli chef stellati  saranno i tutor di due giovani cuochi, uno riminese in omaggio a Fellini, uno samoggino, che si cimenteranno nella preparazione di due piatti diversi, corrispondenti alla tradizione dei propri territori, ma rielaborati per l'occasione e dedicati ad un film di Federico Fellini. il ristorante stellato Amerigo di Savigno Valsamoggia, con il patron Alberto Bettini, saranno il tutor del giovane cuoco della Valsamoggia Matteo  Lelli che frequenta la Scuola albeghiera di Ristorazione di Serramazzoni.

Maurizio Campiverdi dell'associazione stellata Chef to Chef. membro dell'Accademia Italiana della cucina e delegato di Bologna San Luca, importante collezionista di menù antichi, e autore, sarà il tutor del giovane riminese.
La giuria, composta da esperti e giornalisti del settore enogastronomico, assaggerà  le ricette realizzate dai giovani cuochi, decretando il vincitore di ognuna.
Si tratterà di un viaggio  tra Fellini, Rimini e Valsamoggia,  in un luogo raffinato e d'atmosfera come l'esclusivo agriturismo della famiglia Chiarli nella tenuta Santa Croce di Monteveglio (Bo) che ospiterà alle 14,30 la manifestazione, nel cuore della Valsamoggia, aperta al pubblico.

Direzione/Ufficio Stampa MVB
Maria Grazia Palmieri
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
393-9701668    


 

Rivista La Gazzetta

 
Edizione 41
La Gazzetta 41
 

40 | 39 | 38 | 37 | 36 | 35 | 34 | 33 | 32

31 | 30 | 29 | 28 | 27 | 26 | 25 | 24 | 23

22 |